Menu

Scoperta La Misteriosa Grotta Che Trasforma Tutto in Pietra

0 Comments


Una grotta quasi fatata che trasforma gli oggetti in pietra. Non si tratta di una fiaba, ma della cavità situata in prossimità del fiume Nidd, nel North Yorkshire. La Mother Shipton’s…
Una grotta quasi fatata che trasforma gli oggetti in pietra. Non si tratta di una fiaba, ma della cavità situata in prossimità del fiume
Nidd,nelNorth Yorkshire. La Mother Shipton’s Cave è infatti capace di rendere qualsiasi oggetto solido e duro come la pietra. Basta lasciare che le particolari
gocce d’acqua che scorrono lungo le pareti della grotta si posino sull’oggetto e, tempo qualche mese, lo si ritroverà trasformatoin pietra.
All’interno della cavità si possono osservare oggetti disparati, bastoni, foglie e persino una bicicletta. Tutti sono accomunati dal fatto di essere stati colpiti dalla “magia” della grotta.
Per anni si è pensato fosse una grotta “maledetta”
Un incantesimo che non ha tardato ad attirare turisti e visitatori da tutto il mondo che, incuriositi dalla vicenda, hanno iniziato a lasciare piccoli ricordi del loro passaggio per osservarne la trasformazione. Ed è così che appaiono sonagli, orsetti di peluche o cappelli, testimonianze della fama ormai raggiunta dal luogo. Eppure non sempre la grotta ha attirato l’attenzione dei curiosi. In passato, infatti, gli abitanti della zona hanno ritenuto che l’intera cavità fosse avvolta da una
terribile maledizione, unica giustificazione trovata nel corso dei secoli per quel particolare fenomeno.
Spaventati anche dalla strana conformazione della caverna, che se osservata da una certa prospettiva ricorda la forma di un teschio, molti temevano di avvicinarsi e di entrare in contatto con quell’acqua per non trasformarsi anch’essi in pietra. Ma più indietro nel tempo, nelXVI secolo, era invece diffusa la convinzione che quelle acque avessero in realtà proprietà curative.

La causa del fenomeno individuata dagli scienziati
Quello che ad occhio umano sembra quasi un sortilegio, non è null’altro che un fenomeno naturale. Un gruppo di scienziati
ha infatti deciso di mettere definitivamente a tacere secoli di leggende popolari, studiano alcuni campioni d’acqua prelevati dalla caverna. Al suo interno sono stati rinvenuti numerosi minerali, come la calcite, le cui quantità sono tali da creare una sorta di corazza attorno agli oggetti su cui si deposita. Con il passare del tempo il rivestimento si solidifica,fino a diventare un resistente guscio minerale. L’intero processo avviene nel corso di mesi se l’oggetto su cui l’acqua si deposita presenta superficie regolare, oppure in sole poche settimane se l’oggetto presenta invece diverse cavità.
Sulla parte posteriore del pozzo che pietrifica tutto è presente un pozzo dei desideri, dove la gente viene da decenni a esprimere un desiderio.
Molti sono coloro che dicono che il loro desiderio si sia avverato, tanto che lo staff riceve spesso telefonate provenienti da tutta l’Inghilterra di gente che non può recarsi di persona, ma che vuole comunque esprimere un desiderio.
Queste persone sono disposte a pagare con carta di credito o assegno per far sì che un membro dello staff esprima un desiderio nel pozzo al posto loro.
Tra leggenda e realtà, questo è uno dei luoghi forse meno conosciuti del Regno Unito, ma che merita senza dubbio di essere visitato.

Tag:, , ,

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: