7 MODI PER SCOPRIRE UNA BUGIA

No comments

Volti-uniti-con-il-naso

Spesso nella nostra vita abbiamo  a che fare con dei veri esperti della manipolazione e bugiardi seriali, ma se a parole possono dire qualcosa che sembra vero, il loro corpo potrebbe tradirli… è molto importante quindi non solo ascoltare ciò che la gente dice, ma anche imparare a osservare bene…

1. Coprire la bocca.

Mettere la mano dinanzi alla bocca impedisce alle parole di uscire.La mano sulla bocca è  solitamente seguita dal dito che raggiunge il naso che va poi a coprire parte della bocca con il resto della mano. La mano tenta di nascondere il movimento labiale che pronuncia la bugia e il dito sembra voglia cancellare subito il gesto precedente.

2. Toccare il naso.

Perché a Pinocchio il naso cominciava a crescere rapidamente quando mentiva? In realtà, questo processo avviene davvero in maniera impercettibile nel nostro corpo: vengono infatti prodotte delle sostanze chiamate catecolamine che causano l’irritazione della mucosa nasale; allo stesso tempo, la pressione sanguigna e il flusso sanguigno aumentano, e il naso quindi inizia immediatamente a prudere. Non è un gesto affatto raro quindi vedere qualcuno che si strofina improvvisamente il naso quando sta mentendo…

3. Micro espressioni 

Una micro espressione è una brevissima espressione del linguaggio del corpo, spesso dura circa un 25mo di secondo. La micro espressione è sempre rivelatrice di un’emozione nascosta. Può essere una metà di un sorriso che dura solo per un attimo o uno sguardo ansioso di un secondo.

In altre parole, quando un uomo si comporta come se fosse felice, ma in realtà è molto arrabbiato per qualcosa, la sua vera emozione sarà rivelata in un lampo di rabbia sul suo viso. Non importa quale sia l’emozione, può  essere la rabbia, la paura, la gelosia, o la felicità: l’emozione sembra cercare un momento di sfogo sul volto della persona in un istante, questa è la microespressione.

4. Strofinare il lobo dell’orecchio.

Lo sfregamento dell’orecchio è un tentativo simbolico da parte dell’ascoltatore di “non sentire”, ossia di bloccare le parole che sente portando la mano all’orecchio. E’, in altre parole, la versione adulta del gesto che il bambino fa tappandosi entrambe le orecchie con le mani quando i genitori lo rimproverano.

FT_1a

Mi stai Mentendo?
Come riconoscere la verità dietro le bugie
€ 7.9

5. Tirare il colletto.

Un gesto abbastanza familiare, giusto? Quando la situazione   diventa “soffocante” si trova difficile respirare. Imbrogliare porta ad alta pressione sanguigna e sudorazione, soprattutto se il ha paura di essere beccati per la propria bugia.

6. Attenzione allo sguardo! 

Per chi sta dicendo una bugia risulta molto difficile reggere lo sguardo a contatto con il vostro, dato che è pericoloso: “Gli occhi sono lo specchio dell’anima”… Quindi guarderà di qua e di là, per terra o in alto. Ma attenzione, non è sempre così, a volte i bugiardi esperti  faranno esattamente il contrario vi guarderanno fisso negli occhi, come per controllare se la loro menzogna sta funzionando o per sembrare più credibili.

7. Strofinare gli occhi.

Quando un bambino non vuole guardare qualcosa, si copre gli occhi con i palmi. Nell’adulto, questo gesto si trasforma  stropicciandosi gli occhi. Quindi il cervello sta cercando di bloccare qualcosa di negativo per noi (inganno, dubbio o sgradevole vista). Negli uomini, è un gesto più pronunciato: come se avessero qualcosa negli occhi. Nelle donne, questo gesto è meno visibile e potrebbe sembrare che vogliano solo correggere il trucco, sfregando delicatamente le palpebre inferiori con un dito. Ma qui è necessario stare attenti – e se il tuo interlocutore avesse davvero qualcosa negli occhi?

Auto-ipnosi - 2 CD a 432 hz + libretto
Anatomia della guarigione – Co-creazione di un cambiamento

Voto medio su 11 recensioni: Da non perdere

€ 20

8. Sudore

La misura della traspirazione e della sudorazione viene anche utilizzata nei test con il poligrafo (la macchina della verità) per riconoscere un bugiardo. In realtà non è una indicazione certa, perché per ingannare un poligrafo, secondo gli esperti, basta anche solo spruzzarsi sulle mani uno spray antitraspirante!

Comunque è risaputo che alcune persone tendono a sudare di più perché sono timide o nervose. Comunque, sudare di più, arrossire, tremare, avere  difficoltà a deglutire sono spesso segnali del linguaggio del corpo nella menzogna.

“Nel paese della bugia la verità è una malattia.”
Gianni Rodari
Condividi su i tuoi Social ! Segui la PAgina FACEBOOK !

Sostieni Anima Millenaria con una donazione

Sostieni il canale di Anima Millenaria, con un tuo contributo potremo ampliare le informazioni da inviarti ogni giorno per renderti la vita più sana e felice.Grazie

€5,00

google_ad_client: "ca-pub-8596588421312143", enable_page_level_ads: true });

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.