La medium che non può dormire per colpa dei fantasmi

“Mi capitava di avere anche otto fantasmi alla volta in camera “..
La medium che non può dormire per colpa dei fantasmi

No comments




“Mi capitava di avere anche otto fantasmi alla volta in camera “

Madame_la_mort_-_Paul_Gauguin.jpg

Quando pensiamo al tipico impiegato da turno di notte, ci vengono in mente figure richieste 24 ore su 24, come infermieri o baristi. Ma Laura Powers, psichica professionista, dice che la sua abilità nel comunicare con i fantasmi la tiene sveglia a tutte le ore. Powers ha parlato con Motherboard a proposito di come ha imparato a dormire quando gli spiriti sono in attività, e di come, forse, tengono svegli anche tutti noi.



Il Libro dei Medium
Contiene una speciale tabella mediante la quale è possibile comunicare con gli spiriti

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 26,50

MOTHERBOARD: Puoi iniziare raccontandomi che cosa fai?

Powers: Sono una medium psichica e una delle mie specialità è parlare con i fantasmi e scacciarli. Il che significa che vedo e comunico con i fantasmi quotidianamente. Vedo demoni, fantasmi, angeli e altri esseri immateriali.

Dove vivi?

Vivo tra Los Angeles e New York, e viaggio molto per visitare i miei clienti e diversi eventi.

Che effetti ha il lavoro che fai sul tuo sonno?

In termini di sonno, i demoni e i fantasmi sono particolarmente attivi durante la notte, il momento di punta per me.

hasdeu-cover.jpg

Perché?

Si tratta letteralmente del momento più buio del giorno: esseri oscuri, tenebre, questo è il loro momento. Noi siamo attratti dalla luce, così stiamo svegli di giorno, un momento luminoso; esseri come i fantasmi tendono a gravitare intorno all’energia che è più adeguata a loro, quindi gli esseri delle tenebre non amano la luce.

Vita ed esperienze di un Medium
Oltre le nubi
€ 12,95

Mi capitava di avere anche otto fantasmi alla volta in camera..

Com’è una tipica giornata di lavoro per te?

Dipende — non ho sempre piani per la giornata, ma interagisco tutti i giorni con i fantasmi, che sia nella mia vita personale o mentre lavoro. Per lavoro, posso liberare una casa, posso parlare con qualcuno a proposito dei fantasmi nella sua vita. Sono anche una scrittrice e faccio diversi incontri su questo argomento, e interviste con i media, anche.

A che ora andresti a disinfestare una casa dai fantasmi, per esempio?

Preferisco farlo durante il giorno quando [gli spiriti] non sono tanto forti. Quando faccio una pulizia, è per ricalibrare l’energia e eliminare ciò che trovo. Lavoro anche con gruppi di investigatori del paranormale — con queste persone l’obiettivo è interagire e ottenere delle prove, così quando faccio indagini su fenomeni paranormali, lavoro di notte — a qualsiasi ora tra le 10 di sera e le quattro del mattino.

24167218_10215307213583458_1529638096_o.jpg

Usi qualche strumento particolare?

Ci sono diversi strumenti che possono essere usati durante l’indagine di un fenomeno paranormale: rivelatori di frequenze elettromagnetiche, o registrazioni audio. Un altro dispositivo comune è un interruttore su una torcia elettrica, per chiedere agli spiriti di accenderla o spegnerla in risposta alle domande che pongo.

Considerato che i tuoi orari di lavoro variano molto, come condizionano il sonno?

Ho orari di sonno anomali, dormo molto bene quando dormo, per cui non è strano per me svegliarmi dopo cinque sei ore e sentirmi riposata. Alle volte mi faccio un pisolino durante il giorno. Ieri ho viaggiato, per cui ho dormito solo tre ore. Ho bisogno di dormire meno della maggior parte delle persone.

E Dopo la Morte?
Il libro delle risposte
€ 16,50

È sempre stato così?

Prima di allenarmi nel mio lavoro, facevo più fatica a dormire, perché quando mi addormentavo i fantasmi cercavano di entrare nel mio corpo. Con le mie capacità, posso lavorare come trance medium — quando uno spirito occupa il corpo di una persona e riesce a comunicare attraverso di esso. In genere faccio lavoro mentale da medium dove sento ciò che dicono e lo riferisco alle persone, ma dato che sono anche una trance medium [gli spiriti] cercavano di entrare nel mio corpo.

Quindi una volta che hai imparato questa tecnica, hai dormito meglio?

Ommioddio, sì, ero anche in grado di aiutare i fantasmi ad andare verso la luce — così prima che sapessi come farlo, loro sapevano già che ne ero in grado e mi capitava di avere anche otto fantasmi alla volta in camera

australia-strada-infestata-dai-fantasmi-tanti-racconti_1394441.jpg

Insomma, oggi dormi bene?

Molto meglio di una volta. Se mi trovo in un posto attivo, può diventare più complicato. Per esempio, sono stata assunta per fare una seduta allo Stanley Hotel a Estes Park, in Colorado, da cui Stephen King ha tratto ispirazione per Shining, e dove lo ha scritto — è un hotel a dir poco infestato. Non ho dormito tutta la notte lì, c’era così tanta attività che era impossibile.

Il Libro dell'Aldilà
Scritto medianicamente da Grace Cooke – A cura di Ivan Cooke

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 13,50

Le persone che fanno fatica a dormire sono probabilmente più sensitive psichicamente di quanto credano

Segui abitudini particolari che ti aiutano a dormire?

Chiedo agli angeli di proteggermi nei miei sogni. È una cosa che raccomando a tutti di fare. I principi della luce e delle tenebre funzionano in modo diverso — i principi della luce tengono conto di cosa proviamo, dobbiamo domandarne e volerne la presenza. Dato che gli angeli agiscono secondo libero arbitrio, non fanno niente a meno che non siamo noi a chiederglielo, ma una volta ricevuta una richiesta, sono molto disponibili.

Le persone che fanno fatica a dormire sono probabilmente più sensitive psichicamente di quanto credano, raccolgono ciò che le circonda ed è questo che le tiene sveglie. Un sacco di persone magari sono solo sensitive e non hanno imparato a gestire il loro dono. Dovrebbero chiedere all’arcangelo Michele di proteggerle e studiare gli angeli e il reame delle energie, farsi istruire per bene e poi dormiranno sicuramente meglio.

643x0w.jpg

Se ti è piacuto, Condividi con i tuoi amici, diffondi questo articolo.

SEGUI LA PAGINA FACEBOOK

Sostieni Anima Millenaria con una donazione

Sostieni il canale di Anima Millenaria, con un tuo contributo potremo ampliare le informazioni da inviarti ogni giorno per renderti la vita più sana e felice.Grazie

€5,00

google_ad_client: "ca-pub-8596588421312143", enable_page_level_ads: true });

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.