Ecco come ascoltare la voce della tua Anima

No comments



In sanscrito c’è una parola conosciuta come “Jivatma”, che in sostanza significa Essere Umano.

Jiva, è la parte umana, fisica di noi e Atma è l’ essere parte di noi o l’anima.




Sono questi due elementi che costituiscono davvero tutto ciò che siamo – a livello fisico abbiamo un corpo, una mente e delle emozioni e a livello energetico abbiamo un’anima e un’intuizione.

Il nostro lato Jiva è limitato dalle pareti del nostro corpo, ma il nostro lato Atma è infinito e contiene la stessa saggezza infinita dell’Universo.

La tua Anima è un essere onnisciente e quando impari a sintonizzarti, la vita assume davvero un significato completamente nuovo.




Capire la voce della tua anima

L’anima di tutti parlerà loro in modo un po ‘diverso, alcuni riceveranno messaggi nei loro sogni, altri attraverso la mediazione e altri attraverso il lavoro creativo.

Non esiste un modo giusto o sbagliato quando si tratta di comprendere la lingua della propria anima, ma il più delle volte, la nostra anima può parlarci attraverso:

1. Gioia e risate

La gioia va davvero al di là della felicità e in più di un luogo elettrico, vibrante. La gioia ci permette di sentirci vivi, energizzati e pieni di vita. Quando provi gioia per una determinata decisione o persona nella tua vita, questa è davvero una dolce conferma dalla tua anima che sei sulla strada giusta.

Seguire la tua gioia significa davvero seguire il percorso della tua anima. Allo stesso modo, sentire la paura, l’ansia o il dubbio può essere il modo dell’anima di cercare di guidarti in un’altra direzione.

 

Divenire Anima
€ 21,00

2. Livelli energetici

Ti senti vibrante, pieno di energia e forte? Iniziare a prestare attenzione a quei momenti della giornata in cui si verifica un calo dei livelli di energia. Potrebbe essere il cibo che stai mangiando? Le persone che ti circondano? Il lavoro in cui sei coinvolto?

La tua anima è energia, quindi ha senso che ti comunichi attraverso i tuoi livelli di energia. Prova a monitorare quando i livelli di energia diminuiscono mentre la tua anima potrebbe provare a inviare un messaggio a modo tuo.




3. Sogni 

La tua anima spesso non usa le parole, piuttosto usa energia o vibrazione per comunicare. A volte questo può manifestarsi sotto forma di immagini, sogni, segni o altri momenti di sincronicità.

Quando sei rilassato e in uno stato di sonno o di meditazione, spesso la tua anima è in grado di arrivare e offrire guida, consigli e suggerimenti. Se continui ad avere sogni e visioni ricorrenti, questo è ancora più un motivo per prestare attenzione.

 



Allo stesso modo, vedere immagini ripetute, sequenze di numeri e sperimentare la sincronicità può anche essere un modo in cui la tua anima lavora con l’Universo per guidarti.

4. Creatività

La tua anima è un potente creatore e insieme ad altre anime aiuta a creare il mondo in cui vivi.

Le nostre anime ci guidano sempre a creare, sia attraverso l’arte, le emozioni o la nuova vita. Lasciati guidare dalle tue passioni e dedica del tempo ogni giorno a fare qualcosa di creativo.

Siamo tutti esseri creativi, è solo una questione di sbloccare il nostro potenziale e rimuovere qualsiasi resistenza.

 

Suoni dell'Anima
l’Essenza nascosta della voce

Voto medio su 1 recensioni: Buono

€ 16,00

5. Intuizione

Infine, l’ultimo e più forte modo in cui la nostra anima ci parla è attraverso la nostra intuizione.

L’intuizione è una sensazione che va oltre il ragionamento. È quella voce interiore di conoscenza che spesso si manifesta nella nostra zona dello stomaco o del cuore.

Imparare a fidarsi del proprio intuito è fondamentale per capire il linguaggio dell’anima e più ascolti e sintonizzati su di esso, più forte diventerà.

Se sentissi parlare la tua anima, quali messaggi avrebbe per te oggi?




Se ti è piaciuto, Condividi con i tuoi amici, diffondi questo articolo.

SEGUI LA PAGINA FACEBOOK

google_ad_client: "ca-pub-8596588421312143", enable_page_level_ads: true });

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.