COS’E’ IL RISVEGLIO DELLA KUNDALINI ?

No comments



Con l’attuale energia cosmica e l’attenzione ai risvegli del cuore, è il momento perfetto per parlare dei Risvegli della Kundalini.

 

Energia Kundalini

La Kundalini è un’energia creativa e femminile che vive in ognuno di noi. È spesso immaginato come un serpente che giace arrotolato nella fossa del ventre o della base della colonna vertebrale. Si dice che questo serpente sia arrotolato esattamente tre volte e mezzo.




Se hai mai avuto sogni di serpenti o sei stato attratto dall’energia dei serpenti, potrebbe benissimo essere che la tua energia Kundalini si sta preparando a risvegliarsi o ad alzarsi.

Anche se non tutti immaginano un serpente, questo è il simbolo più comune e più riconosciuto dell’energia Kundalini.

L’energia Kundalini è una delle più potenti forze energetiche del corpo in quanto regola la tua energia creativa e la saggezza infinita che risiede all’interno dell’area dell’intestino.

L’intestino è uno dei più potenti centri energetici del corpo, motivo per cui le emozioni si sentono spesso nell’intestino. Che si tratti di farfalle nello stomaco o di nausea quando qualcosa non va, l’intestino parla sempre.

Un risveglio della Kundalini

Quando la tua Kundalini si risveglia, è quasi come se quel serpente arrotolato dentro di te cominci a sollevarsi e ad estendersi dal ventre alla corona della testa.

Quando la tua Kundalini si sveglia, il passaggio dell’intelligenza divina dal tuo cervello, cuore e mente sono tutti allineati e ricollegati.

 

Kundalini Energia Divina

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 14,50

Questa è una forza energetica estremamente potente e non è solo benefica per lo sviluppo spirituale ma anche per lo sviluppo creativo. Se sei un artista creativo o semplicemente stai cercando di creare una vita migliore per te stesso, avere la tua Kundalini risvegliata può aiutarti.

Un aumento della Kundalini, che è la forza di quel serpente che sale, è molto simile alla sensazione di un orgasmo, o alla sensazione che si prova quando si è in uno di quei giganteschi discese in un parco a tema. In effetti, la forza della salita della Kundalini è inconfondibile.




Un Risveglio della Kundalini può innescare tutte le aree della tua vita, proprio come un normale Risveglio Spirituale , infatti le due energie sono estremamente simili e probabilmente sono difficili da separare.

Quando diventi consapevole dell’energia Kundalini che vive dentro di te, diventa molto più facile attivare questa energia.

Proprio come qualsiasi processo di risveglio, i Risvegli di Kundalini non possono essere forzati, ma devono essere accolti favorevolmente.

Sicuramente non vuoi forzare o “sbrigarti” in alcun processo di risveglio per riuscire a farlo più velocemente, poiché c’è sempre un viaggio da svolgere che deve essere rispettato e coltivato.

Credo che tu debba prestare attenzione alla tua energia Kundalini anche una volta che si è risvegliato perché può ancora tornare giù nel sonno, tuttavia è più facile risvegliare questa energia una volta che sai come ci si sente e una volta che sai che esiste.




IL RISVEGLIO KUNDALINI

Quando la tua Kundalini è risvegliata hai accesso a-

  • Regni superiori di coscienza

  • Il tuo scopo divino

  • Sentimenti di amore incondizionato per sé e gli altri

  • Energia creativa / manifesta

  • Guarigione energetica

  • Energie vibrazionali più elevate

  • Trovare la tua passione

  • Aperture cardiache / risvegli

  • La tua intuizione / consapevolezza psichica

  • Sentimenti di compassione, comprensione ed empatia

 



Come risvegliare la tua Kundalini 

Il risveglio dell’energia Kundalini inizia con il respiro. L’idea è che tu voglia inspirare ed espirare attraverso la bocca quasi come se stessi sorseggiando aria attraverso una cannuccia. Ecco come fare questo-

  1. Respirando attraverso la bocca, immagina di inspirare fino alla colonna vertebrale e in cima alla testa. Mentre espiri, senti l’aria svuotare il tuo corpo iniziando dalla sommità della testa fino in fondo alla pancia. Quasi come se l’aria salisse attraverso l’inspirazione e si sollevasse verso il basso con l’espirazione.

  2. Una volta che hai il movimento del respiro verso il basso, inizia a renderlo fluido quasi come se si stesse sorseggiando nell’aria ed espirandolo allo stesso tempo. Che non ci sia alcuna pausa o inizio e fine di ogni inspirazione ed espirazione. Rendi fluido come una catena di movimento continua.




 3.Continuate a fare questo esercizio di respirazione per almeno 15-20 minuti, a questo punto potreste iniziare a sentire l’energia che sale dalla zona della pancia. Potresti anche sentirti nervoso o anche leggermente instabile. Se ti senti a disagio in qualsiasi momento, interrompi la pratica e ricomincia un altro giorno.

2.Continua a ripetere questo esercizio di respirazione secondo necessità per ottenere i migliori risultati. La pratica raccomandata è 1-4 volte a settimana per 30-45 minuti.

Puoi anche provare Kundalini Yoga per aiutare ad attivare la tua energia Kundalini.




Se ti è piaciuto, Condividi con i tuoi amici, diffondi questo articolo.

SEGUI LA PAGINA FACEBOOK

google_ad_client: "ca-pub-8596588421312143", enable_page_level_ads: true });

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.