Presunti fossili alieni ritrovati su Marte

No comments

Ancora una volta ci arriva notizia di presunti fossili alieni ritrovati su Marte. Ma siamo sicuri che quello che si vede nelle immagini sia la prova che un giorno la vita popolava quel pianeta? Vediamolo insieme.




LA SCIENZA HA PUBBLICATO UN ARTICOLO che contiene delle prove a favore dell’ipotesi che una volta Marte brulicava di vita.

‘L’avvistamento’

Il Daily Star riporta che Scott, girovagando su di una piattaforma di sharing immagini in HD chiamata ‘Gigapan’ abbia trovato delle prove proprio su Marte. Queste sarebbero tre tipi di fossili. Uno di questi è una pianta molto somigliante ad un cactus. Un altro sarebbe un teschio, che lui afferma essere molto simile a quello di una tigre. L’ultimo sarebbe sempre un teschio, ma di una specie che egli definisce essere simile a noi o quantomeno intelligente.

 



Precisazioni Di Scott

Egli ha affermato che molte persone gli chiedono come sia possibile che dei fossili rimangano per così tanto tempo sulla superficie marziana senza deteriorarsi. Scott risponde che è perché i minerali sostituiscono al 100% quello che era il corpo.

Pareidolia

Nonostane tutto questo potrebbe averti convinto che abbiamo la prova che su Marte sia fiorita la vita, voglio darti qualche consiglio. Tutto quanto esposto fin ora, potrebbe essere il risultato di un’illusione ottica chiamata Pareidolia. Questa tende a far associare al nostro cervello forme caotiche ad immagini conosciute.




Ovviamente questo non toglie che se anche queste prove possano non essere attendibili, la vita un tempo possa essere fiorita su Marte.

Se ti è piaciuto, Condividi con i tuoi amici, diffondi questo articolo.

SEGUI LA PAGINA FACEBOOK

google_ad_client: "ca-pub-8596588421312143", enable_page_level_ads: true });

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.