Tag: ANTICO EGITTO

La Camera Segreta del Re D’Egitto nella Piramide

L’ipotesi che possa nascondere la mummia del faraone Khufu della IV dinastia. L’ambiente lungo 30 metri scoperto grazie a particelle scatenate dai raggi cosmici L’ipotesi che possa nascondere la mummia del faraone Khufu della IV dinastia. L’ambiente lungo 30 metri scoperto grazie a particelle scatenate dai raggi cosmici Muoni Le piramidi e il cielo hanno

Continue reading

IDENTIFICATE DUE STANZE NELLA TOMBA DI TUTANKHAMON

I risultati della scansione effettuata a novembre nel sepolcro del re bambino. Secondo il ministro egiziano al Damati, contengono materiale organico e metalli. Dati che potrebbero confermare l’affascinante ipotesi dell’egittologo Reeves, secondo il quale sarebbe la tomba di Nefertiti. Il giallo sul possibile ritrovamento della tomba della regina egiziana Nefertiti rimane per il momento irrisolto,

Continue reading

Piramide di Cheope, nuova scoperta della stanza segreta

Un team archeologico che utilizza sofisticati strumenti elettronici sostiene di essere vicino al colpo grosso: “Un vuoto dietro le pietre” L’ex ministro per le antichità egiziano Zahi Hawass fa parte del team che cerca la stanza segreta Un team internazionale di esperti che da mesi lavora nella piramide di Cheope è convinto di essere vicino

Continue reading

Le Misteriose Meraviglie dell’EGITTO Predinastico

In Europa si distingue molto nettamente il periodo neolitico, in cui l’uomo usa soltanto strumenti di pietra, dall’Eneolitico, che è caratterizzato dall’apparizione del metallo, prima l’oro, poi il rame, e infine il bronzo. In Oriente, e soprattutto in Egitto, la distinzione è spesso delicata, in molti siti eneolitici non c’è traccia di metallo. Non per

Continue reading

IL mistero delle Le “lampade” di Dendera

IL mistero delle Le “lampade” di Dendera

Un robot svela i segreti di Cheope ENTRANDO nei cunicoli mai visitati prima

Due cunicoli, una porta misteriosa e, forse, una camera segreta. La soluzione dei misteri della Piramide di Cheope affidata a un piccolo robot. Lui si chiama Djedi e di professione fa l’archeologo. Da qualche settimana è diventato celebre quasi comeHoward Carter, lo studioso britannico che nel 1922 entrò per primo nella tomba di Tutankhamon, ma

Continue reading